Festa della mamma: 5 facili dolci da dedicarle


La seconda domenica di maggio, in Italia, è dedicata alla festa della mamma. Non è l’unico giorno in cui esprimerle quanto sono preziose, ma una delle occasione durante l’anno in cui dedicarsi a lei. Regalarle qualcosa cucinato da noi, le farà piacere. Ecco, quindi, 5 idee da preparare con le nostre mani.

…e auguri per una buona festa della mamma!




Mousse al cioccolato, veloce e golosa festa della mamma

festa della mamma mousse

La ricetta di questa mousse è veloce. L’unico accorgimento è di  mescolare benissimo gli ingredienti per non lasciare grumi nell’impasto.

Ingredienti:

  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 500 ml di latte di soia senza zucchero
  • 12 gr di agar agar
  • 80 gr di zucchero di canna

Preparazione 10′

Tagliare a pezzettini il cioccolato e farlo scogliere in un pentolino a bagnomaria, aggiungendo poco latte di soia. Intanto, tritare a velo lo zucchero per mescolarlo meglio.

In un altro pentolino scaldare il latte di soia, senza farlo bollire. Una volta caldo, spegnere il fuoco e aggiungere l’agar agar per addensare. Meglio aiutarsi con una frusta e poi aggiungere il cioccolato fuso e lo zucchero. Mescolare tutto molto bene!

Una volta che la mousse si è intiepidita, versarla nelle ciotoline e farle raffreddare in frigo almeno un’ora. Prima di servirla, si può guarnire con della frutta fresca o secca (tenendo presente eventuali allergie), foglioline di menta o altro che si ha in casa.

Crema di budwig per una festa della mamma a colazione

budwig festa della mamma

Per le mamme che adorano la prima colazione, ecco un’alternativa che la sorprenderà. Serve un macinacaffé o un mixer per tritare gli ingredienti.

Ingredienti

  • Yogurt di soia
  • Mezza banana
  • 1 cucchiaio da tavola di semi di lino
  • 2 cucchiai da tavola di altri semi oleosi a piacere (noci, nocciole, mandorle, anacardi, arachidi)
  • 1 cucchiaio da tavola di cereali
  • 1 frutto di stagione o 100 gr di varietà a piacere
  • succo di limone q.b.

Preparazione 10′

Prendere il macinacaffè o il mixer per triturare i semi e i cereali. Tagliare la frutta a pezzi e versarci un poco di succo di limone.

Versare in una ciotola gli ingredienti sopra preparati e aggiungere lo yogurt. Una sana e salutare colazione è pronta!

Tartufi al cioccolato, dolci praline per la festa della mamma

Ingredienti

  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 120 gr di cacao amaro in polvere
  • 80 gr di margarina non idrogenata
  • 80 gr di nocciole
  • 4 cucchiai da tavola di maizena
  • 1 bicchierino di rum

Preparazione 30′

Prendere il cioccolato, romperlo e scioglierlo a bagnomaria. Intanto, tritare le nocciole e mescolarle con la maizena. Una volta che il cioccolato si è sciolto, aggiungere la margarina e il rum. Mescolare bene per ottenere un composto uniforme e senza grumi.

Su un piattino mettere del cacao amaro. Con l’aiuto di un cucchiaino, prendere un poco di composto e dare una forma tondeggiante. Passarle sul piattino col cacao e tenerle in frigo fino al momento di servire. Alternative al cacao amaro sono pistacchi o farina di cocco.

Crepes con crema e fragole, una festa della mamma sfiziosa

crepes festa della mamma

Ingredienti per 6 crepes

Per la crema pasticcera:

  • 30 gr di zucchero di canna
  • un cucchiaio raso da tavola di fecola
  • 250 ml di latte di soia
  • scorza di limone q.b.
  • curcuma q.b. (per dare colore)

Per la pastella:

  • 150 gr di farina
  • 1 cucchiaio da tavola di zucchero di canna
  • bustina di vanillina
  • 1 cucchiaio da tavola di olio evo
  • 250 ml di latte di soya
  • margarina q.b.

Per farcire e decorare

  • 6 fragole
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • zucchero a velo
  • granella di pistacchi

Preparazione crema pasticcera 10′

Intiepidire in un pentolino il latte di soia con la scorza di limone. Senza farlo scaldare troppo, toglierlo dal fuoco. Eliminare la scorza e aggiungere gli altri ingredienti, utilizzando una frusta per non creare grumi. Rimettere sul fuoco per una decina di minuti, mescolando con cura. Quando il composto si è rassodato un poco, metterlo in una ciotola coperta e farlo indurire in frigo.

Preparazione crepes 10′

Mescolare in una ciotola la farina setacciata, lo zucchero e la vanillina. Aggiungere l’olio a filo e il latte di soia, facendo attenzioni non si formino grumi!
Ungere una padella antiaderente o per le crepes e scaldarla sul fuoco. Quando la padella è calda, versare in modo omogeneo un mestolo di composto. Cuocere circa 2′ per lato e lasciarle raffreddare separatamente su un vassoio.

Preparazione frutta 5′

Tagliare a pezzetti le fragole, cospargerle di zucchero a velo e lasciar riposare.

Farcire le crepes 5′

Farcire una metà della crepes di crema e di fragole. Chiuderle e guarnirle con lo zucchero a velo e i pistacchi o altro che abbiamo in casa (cioccolato tritato, noci, ecc).

Crostata di frutta, una festa della mamma di stagione

crostata festa della mamma

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 250 gr farina di grano tenera
  • 100 gr zucchero di canna
  • 125 gr margarina non idrogenata
  • succo di 1 limone
  • bicarbonato q.b.

Per la crema pasticcera 

  • 50 gr di zucchero di canna
  • un cucchiaio raso da tavola di fecola
  • 300 ml di latte di soia
  • scorza di limone q.b.

Per la guarnizione (va bene anche la frutta che si ha in casa)

  • 2 kiwi
  • 1 banana
  • 1 cestino di fragole
  • 50 gr acqua
  • 15 gr zucchero di canna a velo
  • 3 gr di fecola o di maizena

Preparazione della pasta frolla 20′

Spargere la farina a fontana con nel mezzo lo zucchero e la margarina (temperatura ambiente) tagliata a pezzettini. Lavorare gli ingredienti, partendo da zucchero e margarina, per poi incorporare la farina poco a poco. Una volta creata una massa, aggiungere il succo di limone e il bicarbonato. Impastare fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio. Creare una palla e farla riposare in frigo per 30′.

Preparazione crema pasticcera 10′

Intiepidire in un pentolino il latte di soia con la scorza di limone. Senza farlo scaldare troppo, toglierlo dal fuoco. Eliminare la scorza e aggiungere gli altri ingredienti, utilizzando una frusta per non creare grumi. Rimettere sul fuoco per una decina di minuti, mescolando con cura. Quando il composto si è rassodato un poco, metterlo in una ciotola coperta e farlo indurire in frigo.

Cottura 35′

Mettere la carta da forno in una teglia e stendere la pasta frolla. Creare dei bordi alti e bucherellare il fondo con una forchetta. Infornare in un forno già caldo a 180° per circa 35-40′. Dopo che si è cotta, toglierla dal forno. Aspettare che si raffreddi prima di toglierla dalla teglia.

Guarnizione 5′

Intanto che si cuoce la crostata, lavare e tagliare a fette la frutta. Versare prima la crema pasticcera sulla crostata e uniformarne la stesura. Decorare a piacere con la frutta.

Lucidare la frutta 10′

Mettere in un pentolino zucchero, acqua e fecola. Scaldare senza portare ad ebollizione, per far sciogliere lo zucchero. Togliere dalla fiamma e far raffreddare. Spennellarlo sulla frutta.

Giada Giuppo

Lettrice onnivora e mangiatrice vegetale, nasco montanara e rimango appassionata di spazi aperti, incontaminati e fluttuanti, reali o immaginari, pur vivendo vicino ad una metropoli per necessità... per ora, ma pronta al cambiamento! Curiosa e solitaria allo stesso tempo, mi impegno a costruire reti per un mondo altro da quello odierno, in particolare con maggiore rispetto verso la natura e tutti i suoi esseri viventi.

Leave a Comment


Your email address will not be published.

Vai alla barra degli strumenti