MILANO DESIGN WEEK 2017: TEMPO DI BILANCI


Come ogni anno in occasione del Fuorisalone Milano si è popolata di vernissage, eventi, performance, aperture, feste, nei distretti del design che sono diventati il set dei protagonisti della Milano Design Week 2017.

E ce n’era davvero per tutti i gusti! Dalla mostra dedicata al design per i bambini alla Triennale, al carosello big size per adulti, progettato da Lee Broom alla Stazione Centrale.

Vediamo nel dettaglio le zone interessate e gli eventi più discussi.

IN TRIENNALE

La mostra Giro giro tondo, Design for Children, alla Triennale di Milano, curata da Stefano Giovannoni, racconta a tutti una nuova storia del design italiano dedicata al mondo dell’infanzia e ai bambini. Dal design, all’architettura, ai giochi che li hanno divertiti, agli spazi in cui si sono mossi.

BRERA DESIGN DISTRICT

L’installazione di Foscarini, un’immersione nel bianco della luce, in tema con le abitazioni nomadi tanto gettonate di quest’anno. Sei spazi corrispondenti a diverse forme della luce, concepita come elemento che conferisce significato. Attraverso l’immersione dello spettatore in questi ambienti viene celebrata la relazione tra architettura e illuminazione. Un’ esperienza immersiva e coinvolgente, un viaggio attraverso emozioni, ricordi e scoperta.
Un installazione a cura di Giovanni Maria Filindeu.

Interessanti anche le installazioni nell’Accademia di Belle Arti di Brera, che ogni hanno si distingue nella Zona presentando i lavori dei suoi studenti e di molti artisti. Sparse per le vie della zona anche le opere di Gaetano Pesce, protagonista di questa Design Week.

PORTA VENEZIA

La mostra Objets Nomades firmata Louis Vuitton e presentata a Palazzo Bocconi. 10 nuovi oggetti di design (insieme ai 15 già esistenti), hanno celebrato il connubio tra moda e design. Tra le new entry di quest’anno India Mahdavi e Tokujin Yoshiokaaccanto a nomi come Atelier Oï, Maarten Baas, Barber and Osgerby, Fratelli Campana, Damien Langlois-Meurinne, Nendo, Gwenaël Nicolas, Raw Edges, Patricia Urquiola, Marcel Wanders.

TORTONA DESIGN DISTRICT

Il mix proposto dal quartiere è sempre vincente: coinvolgenti esposizioni di design e arte, tra cui anche l’esposizione LG vincitrice del Milano Design Award 2017, mercatini di artigianato, buon cibo, musica e tanto divertimento.

MiniLiving con la sua “torre” a più livelli, nel cuore di Tortona, è comparsa l’installazione Mini Living Breathe, originale interpretazione sull’utilizzo razionale degli spazi. Una struttura cilindrica multi-livello, concepita per fornire un’interpretazione originale di un modo di vivere cosciente e consapevole delle risorse, all’interno di uno spazio fisico contenuto. Trovare uno spazio vivibile e godibile all’interno delle grandi città è sempre più difficile, per cui diventa fondamentale un utilizzo responsabile degli spazi e delle risorse.

L’installazione Pure Leaf by Luca Nichetto per PepsiCo al Superstudiopiù, con l’obiettivo di abbracciare il presente immaginando al tempo stesso un possibile futuro per il mondo del food & beverage grazie all’immersione in un’esperienza che induce i partecipanti all’esplorazione e all’interazione.

Tante altre interessanti installazioni nella zona che da sempre ospita i fan della Design Week, seguiteci per scoprire tutti gli altri eventi e manifestazioni che hanno fatto discutere. Il design è diventano quest’anno anche forma di protesta!

VENTURA CENTRALE

Time Machine by Lee Broom, un carosello tutto bianco posizionato sotto i binari della stazione Centrale di Milano, dove si trovano gli ex Magazzini Raccordati. È così che il designer festeggia i suoi 10 anni di attività nel mondo del design. La Zona ha inoltre raccolto nei suoi immensi spazi molti giovani designer, dando spazio a nuove idee, nuovi nomi, nuove tecnologie.

Restate sempre aggiornati e seguiteci per tutti gli appuntamenti sul design.

Rossella Sblendorio

Graduated at IED in Milan, in Interior Design. She has always be in love also with Scenography, Photography and Lighting. My work as a designer http://www.zaditaly.com/designer/rossella-sblendorio

Leave a Comment


Your email address will not be published.

Vai alla barra degli strumenti